A chi ti rivolgi quando pubblichi sui social? Personaggi pubblici e maggioranza silenziosa

Sarà successo sicuramente. Tutti lo fanno e tu non sei da meno. Tutto a posto: è normale. Parliamo di quando hai dato un’occhiata al numero di persone che hanno guardato il tuo post su Instagram, la tua storia, il tuo video su TikTok. O che hanno letto il tuo tweet. Mediamente i nostri post raggiungono… ► Continua ► A chi ti rivolgi quando pubblichi sui social? Personaggi pubblici e maggioranza silenziosa

COVID-19. A comunicare speranza e fiducia sono puntini e ciuffi bianchi

Jorge Mario Bergoglio, classe 1936. Sergio Mattarella, nato al rombo del cannone nel 1941. 163 anni insieme, nella storica serata di venerdì 27 marzo 2020 e in piena emergenza da COVID-19 questi “giovanotti” hanno offerto al mondo e all’Italia un’autentica lezione di comunicazione capace di andare oltre alla fiducia nelle istituzioni o alla fede religiosa.… ► Continua ► COVID-19. A comunicare speranza e fiducia sono puntini e ciuffi bianchi

Potere della comunicazione (non verbale). Anche su web

Gita scolastica a Bruxelles. Si va a visitare la città e, in essa, il Parlamento europeo. Domanda: come ti vestirai in Parlamento? Probabilmente ci sarà un dress code, ma a prescindere da questo aspetto difficilmente ci entrerai in felpa e jeans strappati. Più probabilmente indosserai un vestito elegante, con una cravattina niente-male a chiudere la… ► Continua ► Potere della comunicazione (non verbale). Anche su web

Il virtuale è reale?

Ti racconto una storia. Settembre 2010. All’epoca frequentavo l’Università e mi stavo apprestando a iniziare il corso di laurea magistrale. Alle spalle, una laurea triennale conseguita frequentando lezioni in compagnia di centinaia di compagni di svent… ehm… studio. Aule grandi, a gradoni, come nella migliore tradizione universitaria. Alla magistrale eravamo soltanto in 15. Praticamente quattro… ► Continua ► Il virtuale è reale?

Impiattiamo le parole. Forma e sostanza della comunicazione

Un giorno entrai dal fruttivendolo. Era estate, un caldo insopportabile. Dentro, al beato fresco di un generoso climatizzatore, splendevano pomodori, angurie, ciliege, eccetera. Girando tra i banchi, ecco una cesta di meloni dall’aspetto non proprio invitante: alcuni erano ammaccati, altri un po’ marcetti, alcuni semplicemente piccoli. Accanto alla cesta, un cartello: «Prezzo di favore: brutti… ► Continua ► Impiattiamo le parole. Forma e sostanza della comunicazione

4 idee per comunicare meglio. Firmato: Grice.

Quante volte ti è capitato, sia on-line, che off-line, di sentir parlare in modo ambiguo, tanto da non capire dove il tuo interlocutore voleva andare a parare? Oppure: ti è mai  successo di parlare di un determinato episodio (per esempio a scuola, o quel sabato sera) senza sapere effettivamente cosa fosse successo? Si parla tanto,… ► Continua ► 4 idee per comunicare meglio. Firmato: Grice.